Procedura di selezione

Procedura di selezione

La giuria del Premio LUX, composta da personalità dell'industria del cinema europeo, designa i film in lizza per il Premio LUX del pubblico selezionandoli dalla vasta gamma di film presentati agli European Film Awards. Ciascun membro della giuria di selezione ha la possibilità di proporre due film da prendere in considerazione come possibili finalisti. Non sono accettate candidature spontanee.

L'obiettivo della giuria è individuare i cinque (quest'anno: tre) film europei in concorso per il LUX – Premio del cinema del pubblico europeo (in breve, Premio LUX del pubblico). Il ruolo dei membri della giuria è quello di vedere, discutere e votare i film selezionati e presentati agli European Film Awards.

In considerazione delle conseguenze della pandemia e delle misure restrittive, quest'anno i membri della giuria hanno selezionato tre film durante la riunione della giuria LUX tenutasi nell'ottobre 2021.

I tre film sono stati presentati in occasione della cerimonia di premiazione degli European Film Awards l'11 dicembre 2021.

Criteri di ammissibilità per l'edizione 2022

Per essere presi in considerazione ai fini del Premio LUX del pubblico, i film dovevano soddisfare i seguenti criteri:

Aspetti generali:

  • aver vinto un premio o aver ricevuto una notevole attenzione in occasione di un grande festival;
  • essere stati venduti e diffusi nelle sale in almeno cinque paesi dell'UE (venduti in almeno tre paesi dell'UE nel caso dei film del Festival di Cannes e del Festival di Karlovy Vary);
  • essere stati proiettati in prima visione pubblica ufficiale in occasione di un festival (anche online) o al cinema oppure essere stati diffusi online tra il 1° settembre 2020 e il 1° settembre 2021.


Temi:

  • I film devono illustrare la diversità delle tematiche al centro del dibattito europeo ed essere accessibili a un pubblico europeo ampio, diversificato e vasto.
  • I film devono riguardare una serie di tematiche e promuovere il dibattito pubblico sulla vita quotidiana europea e il futuro dell'Europa. È incoraggiata la diversità di toni, tematiche e varietà di genere.
  • La diversità e l'inclusione dovrebbero essere ben rappresentate attraverso i temi e i personaggi del film.


Origine geografica della produzione:

I film devono essere prodotti o coprodotti nei paesi ammissibili al programma CREATIVE EUROPE-MEDIA (paesi dell'Unione europea e Islanda, Albania, Norvegia, Bosnia-Erzegovina e Montenegro).

Paese di produzione principale:

per garantire la più ricca varietà geografica possibile con un elenco di tre film finalisti, non sarà accettata la selezione di due film dello stesso paese di origine.

Genere:

finzione, animazione o documentario.

Durata:

Almeno 60 minuti. Nei limiti del possibile andrebbero evitati i film che superano i 120 minuti.